Invisibili?

           

“Clochard si sente male, la gente se ne va. E lui muore
Era sul pullman, i passeggeri sono scesi. Inutili i soccorsi”

 

E’ il titolo di una notizia tratta da “Il Resto del Carlino” del 21 novembre 2016. Un titolo che dice molto più di quello che annuncia.

E’ un titolo che fa pensare e inquietare.

Non sono loro invisibili, siamo noi ad aver perso la vista.
Ciechi di fronte alla sofferenza dell’altro, al suo disagio, al suo non riuscire ad esprimere il proprio bisogno d’aiuto e il proprio desiderio di vita.
Ciechi perché non capaci di guardare realmente alla nostra sofferenza e farne tesoro, di guardare al nostro disagio e andare all’essenza delle cose, di guardare al nostro bisogno d’aiuto e fronteggiarlo aprendoci all’altro, di guardare al nostro desiderio di vita e condividerlo per rendere felice la comunità tutta.

srCrisFdC

 

 

 



Articolo postato in Diario quotidiano, Eventi, Giovani, Storie di vita. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Refresh



navigation ?php endif; ?