La Biblioteca “In tazza” e altri libri a CaSaLù

           

I nostri Amici senza dimora amano leggere… e noi anche!

Così mettiamo a loro disposizione libri: letteratura, saggistica, fumetti, gialli… e non solo in lingua italiana.

Siamo anche noi convinti, come Marguerite Yourcenar, che:

“Fondare biblioteche
è come costruire ancora granai pubblici,
ammassare riserve contro l’inverno dello spirito…”

I nostri Amici si servono dei libri allo Sportello di Accoglienza della Colazione all’inizio della loro giornata a Casa Santa Luisa. Consultano la Biblioteca, scelgono i libri, scrivono su un foglietto i dati del prestito e lo collocano in una tazza apposita (ormai più di una!).

In più Casa Santa Luisa ha sempre più angoli dedicati ai libri, dalla biblioteca di Casa a mezzo piano, alla Scuoletta del sabato nel salottino del piano terreno e, da poco dalla Smistamento, smistamento sempre più culturale, formativo, comunicativo.



Articolo postato in Diario quotidiano, Notizie. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Refresh



navigation ?php endif; ?