Scout moments (and weeks!)

           

Nel percorso di vita che lo Scoutismo propone ai ragazzi che vi aderiscono, vi è un anno di attività extra associativa. Il/la giovane è chiamato/a a svolgere un servizio in aggiunta ai momenti comunitari Scout. Federico e Silvia, l’anno scorso, avevano chiesto di condividere l’esperienza delle Visite a Domicilio dei giovani del Gruppo Volontariato Vincenziano Beata Nicoli di Casa Santa Luisa a Torino.

Nell’aprile 2015, una Figlia della Carità di Casa Santa Luisa era stata invitata a parlare all’ Incontro nazionale degli Scout Universitari tenutosi a Torino. Luogo dell’intervento era stato il Museo del Carcere “Le Nuove”, il tema: “Perseguitati per le proprie idee”. La Figlia della Carità aveva condiviso con i giovani soprattutto la testimonianza di vita fra quelle mura di suor Giuseppina De Muro FdC, presto “Giusta fra le Nazioni” per il suo impegno eroico durante il regime nazi-fascista.

 Da allora, gli Scout di Torino e dintorni hanno adottato Casa Santa Luisa.

Incontri formativi, feste, settimane comunitarie, esperienze di servizio si susseguono con intensità. Casa Santa Luisa ha “allargato i paletti della tenda” ed ecco, c’è posto anche per gli Scout!

 



Articolo postato in Diario quotidiano, Eventi, Giovani. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Blue Captcha Image
Aggiornare

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

navigation ?php endif; ?