L’ascolto: un gesto di amore cristiano

           

Cosa significa ascoltare in maniera attiva e partecipe? Quanto è importante avere un atteggiamento di ascolto nei confronti degli Amici e delle Amiche più in difficoltà?

I volontari dell’Associazione si sono posti queste domande e domani pomeriggio hanno invitato Giovanna Lenta, pedagogista clinica, a Casa Santa Luisa per poterne discutere insieme e apprendere nuove conoscenze utili per il loro servizio quotidiano e ancora di più per coloro che gestiscono il Centro di Ascolto.

Ascoltare è un’azione cognitiva ed emotiva complessa che permette la comprensione di quanto le altre persone ci stanno comunicando mediante parole, gesti, postura e comportamento. Sentire ciò che si dice è solo una parte di questo processo. Gli esperti di orientamento parlano spesso di un ascolto attivo, dinamico e anche goffo in cui

……si costruisce la realtà

……si è aperti a molteplici prospettive

……gli incidenti di percorso e gli imbarazzi vengono vissuti in maniera positiva

….. le emozioni hanno un ruolo centrale

…..si possono esplorare tutti i “mondi” possibili

 

 “Ci insegnarono tante cose: a scrivere, leggere, parlare, cantare, amare; forse ci insegnarono persino ad insegnare; ma mai nessuno ci insegnò ad ascoltare, mai nessuno ci disse che regalare ascolto è un gesto di amore raffinato, che l’atteggiamento d’ascolto è tanto difficile quanto prezioso, così prezioso che può diventare dono.”

“Dalle parole al dialogo” di G. Colombero

E allora buon incontro a tutti/e, nella speranza di uscirne arricchiti di nuove idee per migliorare le attività di Casa Santa Luisa!

Guardate le foto nel nostro profilo facebook



Articolo postato in Notizie. Salva il link.

2 commenti a L’ascolto: un gesto di amore cristiano

  1. Paolo dice:

    L’ascolto è importante perchè è il segno dell’interessamento nei confronti dell’altro.
    Ogni sabato pomeriggio nel servizio ai Poveri penso a questo aspetto, perchè ascoltanto entro in sintonia e in relazione.
    Signore, continua a darmi questo dono, perchè possa servire meglio.

  2. Dianora dice:

    Ieri ho partecipato all’incontro e sono stata veramente molto, molto contenta di tutto cio’ che ho risentito e cio’ di cui non avevo nozione.
    Sarebbe bello e opportuno poter proseguire gli incontri, se possibile, in piu’ date per meglio apprendere, confrontare per confrontarsi tra di noi, per poi poter applicarsi al meglio verso gli altri.

Rispondi a Dianora Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Blue Captcha Image
Aggiornare

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

navigation ?php endif; ?