Parole di Eraldo… foto di Giulio: stile Penny Wirton

           

Metti una limpida Domenica di maggio a Torino, al 30° Salone del Libro… metti un grande insegnante e narratore come Eraldo Affinati… metti un fotografo eclettico e imprevedibile come il nostro Amico Giulio, “il filosofo”…

Metti Casa Santa Luisa, che con la sua “Charité”, ritiene fondamentale considerare come bisogno primario dei nostri Amici, non solo la fame di cibo, ma anche di identità, autonomia, dignità, amore. La fame di parole, di linguaggio, di conoscenza, di relazione, di cultura.

Metti la Scuola Penny Wirton, nata da Eraldo Affinati e dalla moglie Anna Luce Lenzi, che aderisce all’esperienza educativa di don Lorenzo Milani, prende posizione e si impegna in vari luoghi in Italia per portare la conoscenza della nostra bella lingua agli Amici stranieri con meno risorse e strumenti ed anche a chi, italiano, l’ha persa un poco per via.

Metti un incontro fra nuovi, grandi amici come i nostri Volontari, e i cari Eraldo e Stas’ Gawronski, ospite graditissimo.

 

Una giornata molto importante. Una pietra angolare posta, con coloro che spesso sono visti come scandalo nella nostra società: i clandestini, i migranti, i “senzaparole”.

A noi ora intraprendere la preparazione e la formazione di una vera e bella Scuola di Italiano, coinvolgendo come docenti, con i nostri Volontari e Sorelle insegnanti, anche nostri Amici senza dimora e giovani studenti.

 



Articolo postato in Diario quotidiano, Eventi, Giovani, Notizie. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Blue Captcha Image
Aggiornare

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

navigation ?php endif; ?