P come Preghiera

           

 

“Pregare è trovare qual è il di più che mi manca…

Il di più è la scintilla luminosa, è la nota gioiosa, è quella briciola di lievito, è la piccola quantità di sale che non può mancare, è la carità… è essere disponibili e capaci di cambiare, di camminare, di perdonare ogni giorno e più volte al giorno…

Questa Quaresima può essere per noi il momento favorevole, il giorno della salvezza, non lasciamolo passare invano.”

suor Beatrice FdC, Visitatrice Provincia Figlie della Carità San Vincenzo Italia

 

 



Articolo postato in Alfabeto. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Blue Captcha Image
Aggiornare

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

navigation ?php endif; ?