Maneggiare con cura

           

 
Maneggiare con cura… fragile
Lo scriviamo su scatole, pacchetti, imballaggi… Lo sottolineiamo per oggetti, per beni materiali particolarmente frangibili, più o meno “di valore”.

Non riusciamo a scrivercelo nel cuore, “maneggiando” noi stessi con cura, per rendere ancora più preziosi i doni ricevuti ogni giorno da Dio…
Non riusciamo a “leggerlo” sul volto dell’altro, nel cuore dell’altro… “maneggiando” con cura i pensieri, il cuore, i doni, l’umanità stessa dell’altro.

Che dite, proviamo a farlo?

 

[N.B. : nella scatola fotografata ci sono le "fragili" ma gustosissime pizze e focacce del Forno Brange al fondo di via Nizza a Torino. Grazie a Gianni e Lory, che hanno la massima cura dei nostri Amici, a volte infornando pane e dolcezze (anche se salate) apposta per loro e portandocele in dono fino a Casa, alla Charité di Santa Luisa!]

 



Articolo postato in Diario quotidiano, Formazione, Giovani, Notizie. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Refresh



navigation ?php endif; ?