C come Casa, B come Benedizione

           

 

Ora, Signore, tu sei Dio, le tue parole sono verità e hai promesso questo bene al tuo servo.

Degnati dunque di benedire ora la casa del tuo servo, perché sussista sempre dinanzi a te!

Poiché tu, Signore, hai parlato e per la tua benedizione la casa del tuo servo sarà benedetta per sempre!».

2 Sam 7, 28-29



Articolo postato in Alfabeto. Salva il link.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Refresh



navigation ?php endif; ?